Le isole del Dodecaneso

Le isole del Dodecaneso sono un paradiso marino di oltre 163 isole e isolotti posizionate all’estremo limite del mar Egeo, ultimo avamposto d’Europa a poche miglia dalla costa Turca e da Creta.

Le Isole del Dodecaneso

Le isole del Dodecaneso sono un paradiso marino di oltre 163 isole e isolotti posizionate all’estremo limite del mar Egeo, ultimo avamposto d’Europa a poche miglia dalla costa Turca e da Creta. Isole diverse ma ognuna con la sua particolarità, tutte accumunate dal bianco delle case, dalle bellissime spiagge di acqua turchese e da una frizzante vita notturna. Il Dodecaneso è un mix di storia, arte e cultura, dove la bellezza del mare e l’ospitalità della gente rende la crociera magica e indimenticabile.

ITINERARIO

Sabato: Kos
Check in > dalle ore 16.00 alle 24.00

Incontro dell’equipaggio con il nostro staff presso
il meeting point all’interno del porto turistico di Kos, trasferimento sulla barca, assegnazione delle cabine e breve introduzione sulle norme di sicurezza e convivenza a bordo.

Domenica: Kos >Leros
Salpiamo in mattinata in direzione di Leros dove arriviamo nel primo pomeriggio dopo una bella veleggiata. Ancoraggio per un bagno e due foto a Platanos, capoluogo dell’isola costruito ad anfiteatro sotto un imponente castello che avremo modo di visitare. Ancoraggio per la notte all’isolotto di Arkangelo.

Lunedì: Leros > Arki
Dopo colazione rotta verso Arki, piccolissima isola di pescatori a poche miglia dalla costa turca. L’isola che conta trenta abitanti, vanta bellissime spiagge di sabbia ed un mare con cangianti sfumature di blu, un silenzio dai contorni quasi mistici. Pernotteremo in una delle bellissime baie fra i vari isolotti.

Martedì: Arki > Patmos
Veleggiata in mattinata veros Patmos, l’isola con l’imponente monastero di Aghios Ioannis che domina nel cuore della collina, il porto. Ancoraggio in una baia molto riparata e tranquilla per il pranzo e i bagni. Nel pomeriggio piccolo trasferimento a ridosso del porto per poter visitare la Chora e il suo monastero.

Mercoledì: Patmos > Lipsi
Veloce navigazione in direzione di Lipsi, tranquilla località dotata di bellissime baie. Ci ancoriamo in una di queste per il pranzo e i bagni. Visitermo la pittoresca piazza, con le case bianche, porte e finestre colorate di blu, dove si trovano taverne e piccoli bar e la chiesa della Panaghia Charou, costruita agli inizi del XVII sec.

Giovedì: Lipsi > Leros
Rotta verso Leros, sul suo lato ovest. Un’isola ricca di piccole colline e di profondi golfi verdeggianti, pittoresche vallate, coste frastagliate e una fortezza franco – bizantina che sovrasta il capoluogo. Spostamento nel pomeriggio a Lakki, il più grande e sicuro porto del Dodecaneso, e visita dell’isola in motorino.

Venerdì: Leros > Kalimnos > Kos
Partiremo di buon ora in direzione sud verso la montuosa Kalimnos, con una sosta per un bagno per poi raggiungere l’isola di Pserimos. La sua baia sul lato est permette un ancoraggio sicuro in una cornice davvero speciale. Nel pomeriggio ultime miglia per raggiungere Kos. e trascorrere la serata festeggiando insieme l’ultima notte in barca.

Sabato: Kos
Check out > Lo sbarco è previsto entro le ore 10.00.

Contattaci

Acconsento al trattamento dei dati secondo quanto indicato nella privacy policy