Parco delle Isole Incoronate

Il parco nazionale delle Isole Incoronate è uno degli arcipelaghi più belli e frastagliati del Mediterraneo, un intreccio unico di 150 isole, isolotti e rocce, sparse nella parte centrale dell’Adriatico.

Parco Nazionale delle Isole Incoronate

Il parco nazionale delle Isole Incoronate è uno degli arcipelaghi più belli e frastagliati del Mediterraneo, un intreccio unico di 150 isole, isolotti e rocce, sparse nella parte centrale dell’Adriatico.
Grazie alla limpidezza del mare, il cui colore azzurro intenso è dato sopratutto dal contrasto con la pietra bianco-grigia delle isole, e grazie all’abbondanza del sole, alle innumerevoli baie, golfi e piccoli porti, il parco delle Incoronate rappresenta una meta obbligatoria per i velisti.

Itinerario

Sabato: Zara
Check in > dalle ore 16,00 alle 24,00
Incontro dell’equipaggio con il nostro staff presso il meeting point all’interno del porto turistico di Zara, trasferimento sulla barca, assegnazione delle cabine e breve introduzione sulle norme di sicurezza e convivenza a bordo.

Domenica: Zara > Telascica
Salpiamo in mattinata alla volta di Isola Lunga (Dugi Otok) che è l’isola più grande dell’arcipelago di Zara, dalla superficie di 114 km2, con una costa di 180 km. Prima di arrivare nella parte sud-occidentale dell’isola, dove passeremo la prima notte nella W splendida baia di Telascica, attraverseremo alcune baie nei pressi di Sali, un delizioso paesino di pescatori.

Lunedì: Telascica > Incoronate
Rotta verso sud: visiteremo tutto il parco nazionale delle Incoronate e pernotteremo in una delle numerose baie, dove gusteremo la cena al tramonto.

Martedì: Incoronate > Zakan
Proseguiremo nell’arcipelago delle Incoronate visitando le zone più belle, baiette disabitate, qualche casa di pescatori stagionale trasformata in trattoria dove ceneremo a base di dentici, orate e astici cucinati alla griglia. Pernotteremo nella baia di Zakan.

Mercoledì: Zakan > Skradin
Partiremo di buonora in direzione di Sebenico, per poi risalire il fiume della Krka fino ad arrivare nella pittoresca città di Skradin. Nel suo viaggio per le zone di carso da Dinara al mare, il fiume Krka ha creato un canyon di una bellezza stupefacente.

Giovedì: Skradin > Pasman
Risaliremo il fiume Krka con il traghetto del Parco fino alle cascate, per fare un bagno. Nel pomeriggio veleggeremo verso l’isola di Pasman dove ormeggeremo in tarda notte. Questa oasi di pace e silenzio rappresenta un rifugio ideale per tutti coloro che vorrebbero sfuggire il tran tran della vita quotidiana. Visiteremo Uvala Zicena e Landin.

Venerdì: Pasman > Zara
L’ultimo giorno, veleggeremo verso l’isola di Rava dove nel primo pomeriggio visiteremo il delizioso paesino di pescatori Mala Rava, e in serata rientreremo a Zara.

Sabato: Zara
Check out > Lo sbarco è previsto entro le ore 10,00.

Contattaci

Acconsento al trattamento dei dati secondo quanto indicato nella privacy policy